Vinòforum; Lo spazio del gusto volge al termine.

Vinòforum; Lo spazio del gusto volge al termine.

Vinòforum, da 16 anni, ogni edizione, un nuovo format.

È terminata una delle manifestazioni enogastronomiche più attese della capitale, ogni anno un concept in continua evoluzione e crescita.

Lo Spazio del Gusto che ha appena chiuso i battenti, ma solo per il 2019, quest’anno ha cambiato casa, chi lo ha ospitato è il “Parco di Tor di Quinto”: suggestivo spazio di oltre 10.000 mq.

Ogni anno la manifestazione registra una crescita proporzionale non solo di visitatori appassionati, ma soprattutto in termini di interesse da parte di operatori, esperti del settore e stakeholder.

Lo Spazio del Gusto, deve il grande successo all’unicità del suo format: una manifestazione che ospita oltre 500 cantine vitivinicole italiane ed internazionali, chef stellati, ristoranti, enoteche, imprese gastronomiche, con l’unico obiettivo di promuovere la cultura agroalimentare del nostro Paese.

 

 

Quest’anno ad accompagnare gli innumerevoli produttori di vino, è stato il format di Food: Cucine a vista – I Temporary Restaurant questa edizione ha ospitato ben 30 grandi chef provenienti dall’intero territorio nazionale, come ad esempio; Heinz Beck, Davide Pezzuto, Mirko Campoli e i fratelli Serva.

5 temi principali sono stati protagonisti del format: i Grandi Maestri Stellati, la Cucina di Mare, gli Chef Emergenti, la Cucina al Femminile, le Grandi Osterie. nessun dettaglio è stato lasciato al caso.

Anche noi di ittielle&Co eravamo presenti alla manifestazione, questa volta come visitatori, ma non potevamo perderci uno dei più grandi e attesi appuntamenti Enogastronoimici che Roma ogni anno ospita.



Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi