Fiera di Roma: Restaurant Marketing Conference

Fiera di Roma: Restaurant Marketing Conference

Ieri Lunedì 26 Novembre si è svolta alla Fiera di Roma la prima edizione della Restaurant Marketing Conference.

La manifestazione ha rappresentato un’opportunità per imprenditori e operatori della ristorazione di confrontarsi con i massimi esperti del Marketing e Management ristorativo. 

Dalle 9:30 alle 17 all’interno del Salone del Mercato Mediterraneo si sono alternati sul palco grandi nomi per parlare di marketing, menù engineering e digital food. Tra i tanti ospiti abbiamo ascoltato Paolo Boccacci giornalista delle guide de Repubblica e Luigi Cremona giornalista e critico enogastronomico.  

Andrea Febo - RadioFood

Fabio Carnevali - Editore Mangiaebevi e organizzatore dell'evento

©Massimo Paradiso

Vincenzo Liccardi - Restaurant Management

©Massimo Paradiso

Antonio Paolini - Responsabile guide Food del Gambero Rosso

©Massimo Paradiso

 

Non si è parlato solo di food, tra i relatori anche i delegati FIMAR che hanno portato il loro know-how nel mondo del vino.  L’argomento è stato poi approfondito nelle ultime due sessioni pomeridiane con Carlo Dugo, ambasciatore italiano del “Concours Mondial de Bruxelles”, per parlare di wine management e massimizzazione dei profitti e Fabio Turchetti con un seminario sul Futuro del Vino del Mediterraneo.  Nel parterre anche il noto enologo Riccardo Cotarella, i giornalisti del Gambero Rosso Antonio Paolini e Andrea Gabrielli, il docente universitario e imprenditore enologico Maurizio Costa. L’intero evento è stato organizzato da Fabio Carnevali, editore di Mangiaebevi e CEO di Ristoragency, che con il patrocinio di FIMAR e il supporto di RomaToday come media partner, ha permesso una giornata di alta formazione ai tanti ospiti presenti, tra cui il nostro ufficio stampa.



Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi