Otaleg

Dopo il successo di Via dei Colli Portuensi, apre a Trastevere il nuovo Otaleg di Marco Radicioni, Nessuna insegna all’esterno, solo una scritta sulla parete di fondo: “ti devi innamorare del gelato, non subire il fascino del nome”.
Il punto vendita è stato progettato ispirandosi agli ambienti parigini: pannelli in gesso sui muri che ricordano le boiserie, legno sia per i pavimenti che per il soffitto.

Via di S. Cosimato, 14a

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi